Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Dopo anni di assenza ritorna la Pallavolo Maschile

PallavoloCASAGIOVE. Dopo diversi anni di assenza, continua con grande impegno e soddisfazione l’attività del settore maschile della pallavolo, a Casagiove. Con il passare del tempo,infatti, l’interesse da parte di un gruppo di ragazzi nei confronti della pallavolo ha fatto sì che questo sport …

… ritornasse ad occupare un ruolo determinante nella realtà di Casagiove , per questo è rinata la società A.S.D. Pallavolo Casagiove e pian piano sta onorando il suo nome. Ricordiamo che la pallavolo maschile a Casagiove, riporta alla memoria momenti indimenticabili per tuti gli appassionati, si pensi all’ingresso in serie B nel lontano 1987, un successo questo mantenuto per parecchi anni. La pallavolo maschile, purtroppo, per i soliti problemi di impiantistica non ha più continuato questa avventura sportiva, oggi si risveglia la stessa passione e ci si augura che sta volta possa continuare più a lungo possibile. Ne sono convinti i vertici societari, con in testa il Presidente il Prof. Lino Toscano, che ci tiene a precisare: ritorniamo sulla vecchia strada in punta di piedi, cercando di imporre la nostra voglia di fare pallavolo, con serietà e professionalità, con l’obiettivo di incrementare la pallavolo maschile, di fare attività anche a livello giovanile e di concludere il campionato in una posizione ottimale. L’Asd Pallavolo Casagiove torna con un Campionato di Prima Divisione maschile, composto dall’allenatore Daniele Cuzzuccoli, capitano Mario D’Alessio, Francesco Eliseo, Ferdinando Lonardo, Pietro Masiello, Salvatore Medugno, Gennaro Merola, Giovanni Merola, Vitorio Emanuele Merola, Andrea Rossetti, Danilo Russo, Luciano Ulini. Intanto, dando uno sguardo al campionato, la squadra giallo- azzurra continua ad incamerare successi, l’ultima vittoria in ordine di tempo è quella registrata domenica 15 marzo contro lo Sparanise Volley, i ragazzi di Cuzzuccoli si sono imposti per 3-1, conquistando il terzo posto in classifica con ben 25 punti. Il prossimo impegno in calendario è invece, fissato per il 22 marzo, ancora fuori casa la squadra del Casagiove cercherà di imporre la propria supremazia, anche al prossimo avversario di turno, il Mondragone Volley, secondo in classifica. Unica nota dolente, di un progetto ricco di iniziative e speranze, è purtroppo come sempre in queste zone accade, quello “dell’impiantistica” adeguata alle esigenze dei giovani pallavolisti. Dopo notevoli sforzi il Pres. Toscano, è riuscito ad ottenere, solo due allenamenti a settimana nella Palestra Pascoli in orari davvero impensabili, dalle dieci di sera in poi. Ovviamente, per ottemperare a questi notevoli disagi, i ragazzi sono costretti ad emigrare nelle palestre di San Prisco e Santa Maria Capua Vetere, grazie alla comprensione e l’ospitalità di altre società sportive. Si attende, dunque, con ansia il Palazzetto dello Sport di Casagiove, il comune sta cercando attualmente di organizzarsi e speriamo che quanto prima questa struttura, possa risolvere il problema di tante società sportive e non solo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico