Carinaro

Record di uova di Pasqua vendute per le iniziative dei Francescani

Francescani CARINARO. Le associazioni carinaresi si sono strette attorno ai Francescani dell’Immacolata per una iniziativa di ampio valore sociale, la vendita di uova pasquali per realizzare strutture per l’accoglienza di bambini e ragazzi, ambulatori, scuole, convitti, adozioni a distanza, pozzi, il tutto nelle Missioni Africane.

La vendita, che ha già superato le 1200 uova pasquali, sta trovando una sensibilità senza precedenti nella cittadina carinarese, anche perché il progetto si pone l’obiettivo finale di realizzare un convitto a Bemberèkè, una cittadina situata nel dipartimento di Borgou nello stato del Benin in Africa occidentale. Il complesso sarà realizzato su di un terreno di circa 1700 metri quadri, vicino ad una serie di scuole già esistenti, impegnerà una superficie di circa 560 metri quadri. Oltre ad una sala polifunzionale sarà prevista una scuola, cucina, mensa, aule di studio ed una biblioteca. Visto che dalle uova escono sempre cose buone, stavolta i carinaresi si sono messi di impegno per portare un tantino del cuore della propria città nella lontana Africa, un’impresa che ad oggi va a gonfie vele e che l’avvicinarsi della Santa Pasqua non potrà che far crescere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico