Napoli Prov.

Isole ecologiche, Frattaminore ottiene i fondi

Vincenzo Caso FRATTAMINORE (Napoli). Mercoledì 4 marzo, presso la sala “Mariella Cirillo” di Palazzo Matteotti, si è tenuta presentazione dei risultati del bando premiale per il finanziamento delle isole ecologiche in alcuni comuni della provincia.

Sono 33 i comuni che accederanno allo stanziamento dei fondi, tra questi il comune di Frattaminore, ottenendo una somma pari a 291.689 euro.

“Per noi – afferma il sindaco Vincenzo Casorappresenta motivo di grande soddisfazione l’aver creato in presupposti opportuni per la fattiva realizzazione di uno dei progetti che questa Amministrazione, fin dal momento del suo insediamento, ha posto tra le esigenze prioritarie relative alla tematica ambientale. La nostra azione, in tal senso, si è da subito concretizzata attraverso l’assetto in primis di un nuovo settore ambiente ed ecologia e fornendo a quest’ultimo le risorse necessarie sia in termini economici che di unità capaci di portare a compimento i punti focali del nostro programma ambientale sul territorio frattaminorese. Abbiamo redatto ed approvato il Nuovo Piano di Raccolta Differenziata dei Rifiuti in linea con le direttive dell’OPCM dell’11/01/2008 che abbiamo reso operativo in pochi mesi attivando tutte le procedure per gli appalti di fornitura dei materiali necessari ad una corretta raccolta differenziata dei rifiuti, mi riferisco ai kit di contenitori per tutti i condomini, i cortili e le unità abitative presenti sul nostro territorio e alle forniture di sacchi trasparenti per tutte le unità familiari, commerciali e professionali che assieme ad un dizionario dei rifiuti ed ad un calendario della raccolta sono in distribuzione da giorni attraverso un gruppo consistente di Tutor ambientali che nell’occasione continueranno a sensibilizzare ed aiutare i miei concittadini alla raccolta differenziata stessa. Avendo redatto e presentato nello stesso arco temporale un progetto di isola ecologica per partecipare al Bando Premiale approvato dalla Giunta Provinciale con delibera 634 del 11/09/2008 per cercare di accedere al finanziamento della stessa importante opera e, sapere oggi, che il Comune da me rappresentato è risultato idoneo e di conseguenza premiato con un finanziamento di 291.689 ci sprona a continuare su questa stessa linea di indirizzo che in poco tempo ha portato i risultati che Frattaminore attendeva da anni e ci convince della bontà della nostra azione di governo con spiccata attenzione alle politiche ambientali. E’ d’obbligo ringraziare il Governo Provinciale, il Presidente Di Palma e l’Assessore Di Fiore per l’attenzione mostrata nei confronti dei Comuni della Provincia e nei confronti delle problematiche che li attanagliano da tempo, come è giusto ed opportuno da parte mia dire grazie a quanti della mia Amministrazione si stanno prodigando per attuare ogni singolo punto del nostro programma di governo”.

Il sindaco Caso conclude: “Finalmente oggi siamo nelle condizioni certe di poter affermare che Frattaminore avrà la sua Isola Ecologica entro la fine di quest’anno, che si posizionerà su di un’area di circa 2500 mq con tanto di uffici e comparti per varie tipologie di monomateriali, per così continuare a far crescere velocemente la percentuale di raccolta differenziata che già solo grazie all’opera di sensibilizzazione che abbiamo messo in atto negli ultimi mesi si è praticamente triplicata passando dal 4% al 13% circa al dato del S.I.R. attuale. Si spera che per la fine del 2009 si possa portare, assieme alla stessa inaugurazione dell’Isola Ecologica, ad oltre il 40% la quota di raccolta differenziata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico