Qualiano

Camorra, due agguati a Qualiano e Castellammare

 NAPOLI. Due agguati nel giro di poche ore, nella giornata di lunedì, in provincia di Napoli. Il primo nel pomeriggio, a Qualiano, a nord del capoluogo, dove il 19enne Stefano Falco, residente a Mugnano, è stato ucciso nella sua auto.

E’ accaduto in località “Pozzo Nuovo” dove i carabinieri, allertati da una telefonata anonima, lo hanno trovato all’interno della vettura crivellato di proiettili. Il giovane era ritenuto vicino al clan Pianese.

In serata, a Castellammare di Stabia, l’omicidio di Aldo Vuolo, detto “’o Nasone”, freddato da due sicari nel centro della città costiera, in quartiere considerato roccaforte del clan D’Alessandro. Secondo gli inquirenti, l’episodio dovrebbe inserirsi nella rinnovata faida in atto tra i clan D’Alessandro e Savorito per il controllo dello spaccio di stupefacenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Battello alimentato con plastiche trasformate in carburante: al Forum Polieco l’ideatore di “Plastic Odissey” https://t.co/PxycN3QvGe

Aversa, maggioranza: “Entro dicembre nuova Giunta”. E d’ora in poi ufficio stampa “unificato” https://t.co/yxggBDMUwZ

Aversa, la “freccia azzurra” Raphaela Lukudo premiata nella sua città natia https://t.co/mIWD7kbeZP

Battello alimentato con plastiche trasformate in carburante: al Forum Polieco l'ideatore di "Plastic Odissey" - https://t.co/aejs1H5Apv

Condividi con un amico