Napoli Prov.

Basket, il miglior Giugliano della stagione batte il Senise

basketGIUGLIANO. Un Mediocasa quasi perfetto, forse il migliore della stagione, supera nettamente il Senise e conferma sia l’imbattibilità casalinga sia, soprattutto, il primato in classifica, ancora a braccetto con Benevento.

Lanzano si affida al quintetto solito, con in campo Bonanno, Caiazzo, Cusitore, Di Febbraio e Barker. Morra, oramai pienamente recuperato, parte dalla panchina assieme a capitan Zonda. Sul fronte lucano c’è l’importante ritorno di Durante, e le vittorie negli ultimi due turni lasciavano pensare ad un avversario ostico da superare.

Il primo quarto è equilibrato, Giugliano è sempre avanti con Barker che in sospensione sale mezzo metro in testa agli avversari e li martella dalla media distanza, segnando 11 punti. Risponde bene Palazzo, che trova due triple e tiene in linea di galleggiamento i suoi, sotto alla sirena di 5 punti, sul 23-18. Lanzano lancia in campo un Morra che, seppur non ancora in grande forma, mostra subito grinta da vendere e si mette in luce con canestri e rimbalzi.

Il secondo quarto è ancora a favore del Mediocasa, con Barker che stravince il confronto diretto con Marin, Cusitore sempre più prezioso nel legare alla perfezione la regia con il reparto lunghi, ed il solo Durante a creare scompiglio nella retroguardia gialloblu e a tenere in scia Senise, con il punteggio all’intervallo che recita 47-39.

Ma è nel terzo quarto che va in scena il capolavoro della banda Lanzano: Zonda e D’Alterio mettono in campo un’intensità difensiva che fa venire il mal di testa agli avversari, Morra è assolutamente dominante, Barker continua a disporre a piacimento della difesa ospite, Bonanno fa girare la squadra alla perfezione, ed il parziale che ne consegue taglia definitivamente la gambe a Senise, chiudendo di fatto i giochi con un quarto di anticipo. Il 22-9 della terza frazione, infatti, significa 21 lunghezze di vantaggio: 69-48. I lucani hanno comunque il merito di provarci fino alla fine, e complice il naturale rilassamento dei giuglianesi, accorciano le distanze guidati ancora dal duo Palazzo Durante. Troppo poco per sperare di impensierire questo Mediocasa, che non appena fiuta il pericolo ristabilisce subito le distanze con le triple di Bonanno, Caiazzo, spettacolare nel metterla dentro al fil di sirena dei 24’’,e Kyle Barker, alieno sceso sulla Terra ad insegnare pallacanestro. Restano così 21 i punti di distanza a fine gara, per un 93-72 che non lascia attenuanti.

Tutti promossi, i gialloblu, che grazie al lavoro svolto con il preparatore Barba sono in condizione atletica invidiabile, e si apprestano a vivere forse la settimana più importante della stagione, con la trasferta spareggio in quel di Benevento prevista per sabato.

MEDIOCASA BC GIUGLIANO: Bonanno 12, Giuliotti 2, Zonda 9, D’Alterio 2, Caiazzo 6, Morra 10, Cusitore 15, Carbone 0, Di Febbraio 4, Barker 33. All. Lanzano

CTR LA CASCINA SENISE: Sassano 0, Durante 21, Albanese 9, Genovese 0, Marin 11, Palazzo 16, Venuto 5, Addolorato 0, D’Aranno 0, Manzotti 10. All. Festa

Arbitri: Troise di Avellino, Maglio di Avellino

Parziali: 23-18, 47-39; 69-48, 93-72.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico