Napoli Prov.

Agguato a Ercolano: ucciso giovane ritenuto affiliato a clan Birra

carabinieri NAPOLI. Gli hanno sparato 12 proiettili calibro 9, due dei quali lo hanno raggiunto al torace e alla gamba, ferendolo mortalmente.

E’ successo ad Ercolano, nell’hinterland napoletano, balzato alla cronaca negli ultimi giorni per nuovi agguati di camorra. Vittima il 26enne Giorgio Battaglia, già noto alle forze dell’ordine e ritenuto vicino al clan Birra, potente organizzazione camorristica della zona vesuviana.

Il giovane si trovava in piazza Pugliano, nel centro storico della cittadina, quando è stato avvicinato da alcuni uomini che gli hanno esploso contro i colpi di pistola davanti alle numerose persone presenti. Inutile il trasporto all’ospedale Maresca di Torre del Greco, dove Battaglia è deceduto poco dopo il ricovero.

Sul posto sono giunti i carabinieri di Ercolano che hanno avviato le indagini per risalire al movente dell’omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico