Campania

A Scampia si inaugura la “Fabbrica dei Pizzini della Legalità”

Don Luigi CiottiNAPOLI. Lunedì, 2 marzo, ore 14.30, presso l’officina La Rossa Impianti, in via Roma verso Scampia, nei pressi della palestra Millennium ex complesso Gorgone, sarà inaugurata la Fabbrica dei “pizzini della legalità”.

Saranno presenti Don Luigi Ciotti,Geppino Fiorenza, SilvanaFucita, TanoGrasso,l’editore Salvatore Coppola e il presidio di Libera Scampia/Vodisca.

La fabbrica dei pizzini a Scampia è un progetto nato dalla collaborazione di Vodisca e dell’editore siciliano Salvatore Coppola. Attualmente la fabbrica ha già pubblicato 5 pizzini della legalità campani dedicati alla memoria di Antonio Landieri, Giancarlo Siani, Don Diana, Felice Pignataro e Raffaele Pastore. La nascita di un polo culturale all’interno di un quartiere martoriato dalla camorra come quello di Scampia, non è più una scommessa, ma una realtà viva e operativa. La Fabbrica dei pizzini, promuove prodotti realizzati interamente a mano, che hanno l’obiettivo di raccontare storie di legalità ed essere nello stesso tempo un allegro e vivace bloc notes dove appuntare i propri pensieri. Durante l’inaugurazione della fabbrica sarà possibile acquistare i pizzini della legalità siciliani e campani e verrà mostrato al pubblico il procedimento di realizzazione dei pizzini prettamente su carta riciclata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico