Aversa

Viale Kennedy, divieto di inversione: 18 verbali in due ore

Viale KennedyAVERSA. Controlli straordinari di polizia stradale della Polizia Municipale diAversa. E’ stato disposto un servizio specifico in viale Kennedy, altezza spartitraffico nelle vicinanze della traversa di via Pelliccia.

Il fine è stato quello di controllare il rispetto del divieto di inversione alla fine del cordolo. In sole due ore di controlli, malgrado la segnaletica ben visibile che impone il divieto di svolta, dalle 10 alle 12 sono stati contestati 18 verbali per inversione non consentita (38 euro di sanzione), 3 per mancata revisione (155 euro di sanzione), 3 per mancanza di copertura assicurativa (779 euro di sanzione). L’importo complessivo delle sanzioni applicate è di oltre 3.500 euro.

Il servizio è stato disposto con due unitàin borghese e un agente in divisa, coordinati dal comandante Stefano Guarino.

Tra le persone fermate e multate un’arzilla signora di 80 anni, regolarmente munita di patente di guida bollata e vidimata che ha sottolineato la sua buona fede ed ha insistito fino alla fine per evitare la multa: era la prima in vita sua.

“Ho ritenuto di disporre un servizio in borghese per cancellare tante cattive abitudini di alcuni cittadini. – commenta il comandante Guarino – Mi pare che purtroppo in qualcuno prevalga la convinzione che le regole si rispettano solo se c’è qualcuno che ti obbliga. Basta evitare i vigili e si può fare tutto. Il servizio in borghese, svolto comunque con personale che immediatamente si è presentato nelle forme previste dal codice della strada, ha appunto la finalitàdi lanciare un messaggio: rispettate le regole. E in ogni caso c’è sempre qualcuno che controlla, anche quando meno te l’aspetti”.

Guarino, infine, annuncia che i servizi di controllo saranno ripetuti, ovviamente…“a sorpresa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico