Aversa

Uso del Palazzetto dello Sport, protestano studenti del “Jommelli”

Palazzetto dello Sport di AversaAVERSA. “I ragazzi devono disputare una partita con incasso devoluto interamente in beneficenza e per questo, dopo aver utilizzato fino ad oggi la palestra dell’istituto, hanno la necessità di utilizzare il palazzetto dello sport, …

… ma l’assessore De Cristofaro sta frapponendo a questa richiesta una serie di ostacoli che non si possono non definire pretestuosi”. A parlare Angelo Tornese, presidente del consiglio di istituto del liceo pedogico “Niccolò Jommelli”, che lamenta una scarsa sensibilità dell’esponente dell’esecutivo guidato dal sindaco Mimmo Ciaramella.

“Non è possibile – continua Tornese, maresciallo a riposo della Guardia di Finanza – che la scuola sia stata costretta a consegnare tre volte l’assicurazione dei ragazzi che dovevano giocare perché ogni volta il fax andava perduto. Gli studenti non vogliono fare altro che consegnare circa seimila euro ad un’associazione onlus che si occupa di realizzare strutture sociali in diversi Paesi africani. Speriamo solo che si ravveda”.

Intanto, per giovedì 19 marzo i ragazzi minacciano di portarsi tutti in piazza Municipio per protestare, organizzando una partita di pallavolo nella stessa piazza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico