Aversa

Spacciava nell’agro aversano, Polizia arresta giovane di San Prisco

Filippo SarpiAVERSA. Nel pomeriggio di martedì, nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto del dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, …

… gli agenti della Polizia di Stato appartenenti al Reparto Prevenzione Crimine in forza presso il Commissariato di Aversa, traevano in arresto, sul territorio di Teverola, il 30enne Filippo Sarpi, di San Prisco, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, nella circostanza di cocaina.

I poliziotti intercettavano un’autovettura Opel Corsa, condotta dal giovane, che, alla vista dell’auto-pattuglia, si dava alla fuga, per essere subito dopo bloccata al termine di un inseguimento lungo una strada di campagna. Sarpi, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di circa 10 grammi di cocaina, già confezionata e pronta per la vendita al dettaglio, oltre alla somma contante di 230 euro, suddivise in banconote di vario taglio, ritenute provento dell’attività illecita.

Gli agenti sequestravano la droga, i contanti e la vettura, mentre Sarpi, dopo le formalità di rito, veniva associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico