Aversa

Ospedale “Moscati”, mancano i letti: anziano in barella per giorni

AVERSA. Ricoverato d’urgenza per un’emorragia interna resta quattro giorni in barella per mancanza di posti letto. video

Ma non è tutto per mancanza di federe e lenzuola fino a lunedì non gli cambiano il “letto”.

E’ accaduto al 78enne Armando Mauriello, degente nella stanza 511 della divisione di medicina dell’ospedale Moscati, dove accanto a quattro letti normali era stata appoggiata la barella sulla quale l’uomo era stato sistemato nel pomeriggio del 27 febbraio, al momento del suo arrivo in pronto soccorso.

Per il figlio Paolo, “è una vergogna” sulla quale non si può chiudere gli occhi. Una vergogna da denunciare perché qualcuno intervenga a porre rimedio.

Ospedale “Moscati” – parla il figlio dell’anziano (03.03.09)

AB/468x60.jpg

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico