Aversa

Lavori Variante, lunedì si ripristina il manto di asfalto

 AVERSA. “Variante mia non ti riconosco”, citerebbe un proverbio con le dovute modifiche, perché, non volendo sembrare ripetitivi, davvero la questione Strada statale 7 bis comincia ad assumere strane luci “noir”.

Intanto, diciamolo subito: lunedì mattina dovrebbe, tempo permettendo, essere ripristinato il manto di asfalto del tratto incrocio Via Diaz-incrocio Via Garofano da una settimana oggetto di non precisati lavori. In quella giornata i Vigili Urbani, coordinati dal comandante Stefano Guarino, provvederanno, approfittando del giorno di chiusura mattutina degli esercizi commerciali, a dirigere il traffico e facilitare lo svolgimento dei lavori. Ma, cosa strana, dall’ordinanza di messa in sicurezza della Variante, tratto Viale Kennedy, si evince che la ditta concessionaria avrebbe dovuto ultimarli e consegnare il relativo certificato 49 giorni dopo l’inizio dei lavori il 24 settembre 2007. Allo stato dei fatti l’opera è incompiuta, passati quasi due anni il cantiere è ufficialmente aperto nonostante esistano agli atti esortazioni alla conclusione dei lavori e alla perfetta esecuzione degli stessi. Manca di fatto il controllo e la vigilanza su lavori di primaria importanza, eseguiti su un tratto di strada al centro di mille polemiche e di mille riflettori. Dopo 18 mesi dalla fine (sulla carta) dei lavori di messa in sicurezza di Viale Kennedy le ruspe sono ancora in azione sul “campo”, in attesa dell’apertura in pompa magna dell’Alifana, e dell’ennesima passerella costruita su ponti friabili.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, esercitazione provinciale di Protezione Civile: fervono i preparativi - https://t.co/fFqrhDcNCq

Enna, spaccio di droga autorizzato clan mafioso di Pietraperzia: 8 arresti - https://t.co/mdWKpIBsy0

Bisceglie, prodotti ittici scaduti e mal conservati: sequestro in ristorante giapponese - https://t.co/Q2H4AP5yJZ

Cremona, palpeggiava e minacciava dottoresse dell'ospedale: arrestato molestatore - https://t.co/1hJJkMe7Up

Condividi con un amico