Aversa

“Fresco di Stampa”, in edicola il numero di marzo

“Fresco di Stampa” marzo 2009AVERSA. E’ in tutte le edicole della provincia di Caserta, da sabato 7 marzo, il nuovo numero del magazine di Terra di Lavoro, “Fresco di Stampa”.

Questo mese, in copertina, un’immagine “concettuale” della condizione femminile in provincia di Caserta. “Sotto il vestito niente” il titolo della rivista, con la consueta foto di Ferdinando Nicola Baldieri, che richiama ai soprusi subiti dalle donne in un territorio già condizionato dalla malavita organizzata e dall’insipienza della classe dirigente politica.

Il dossier di primo piano, all’interno, è stato firmato da quattro giornaliste, quattro donne: Marilena Mincione, Marilù Musto, Carmen Granito e Luisa Buompane. Lo speciale snocciola i dati delle violenze subite dalle donne di Terra di Lavoro, soffermandosi anche sui tanti abusi che rimangono sommersi, in una provincia dalla profonda cultura patriarcale.

Spazio è dato anche alla storia di Romina Del Gaudio, la giovane promoter uccisa nelle campagne di San Tammaro, nel 2004 e di cui non si conosce ancora il nome dell’assassino.

Interessanti, poi, gli approfondimenti sull’anniversario dell’omicidio di don Peppe Diana, ammazzato dalla camorra quindici anni fa, e sull’immigrazione, con la paventata possibilità, da parte del Governo centrale, dell’apertura a Caserta di un Centro d’identificazione e di espulsione degli extracomunitari.

Per la politica, in vista delle elezioni europee, servizi sulla sinistra radicale, che cerca l’unità per superare la soglia del 4%, sull’Udeur che, anche in Terra di Lavoro, riparte da Silvio Berlusconi e sul sottosegretario Nicola Cosentino, salvato in Parlamento dall’accordo bipartisan tra destra e sinistra.

Articoli, inoltre, sullo scioglimento di tre comuni in provincia di Caserta: Casapesenna, Sparanise e Marcianise, a poche settimane dalla riabilitazione da parte del Tar.

Inchiesta importante quella “confezionata” da Marilena Natale sui tre imprenditori casertani stritolati prima dal racket e dall’usura e, poi, dalle banche e dalla giustizia civile.

Altre notizie, da tutta la provincia, tra cui la prossima partenza della nuova metropolitana e il nuovo parco archeologico di Atella, arricchiscono il numero di marzo di “Fresco di Stampa”.

La rubrica: “Dietro l’angolo, la provincia nascosta”, che racconta le città di Terra di Lavoro, scoprendone costumi e tradizioni, è dedicata, questo mese, a Parete. Cinema, con l’intervista alla giovane attrice di Marcianise, Mary Petruolo, protagonista del film “Questo piccolo grande amore”, musica e cultura anticipano le pagine di sport, dedicate alla Eldo basket di Caserta, alla pallanuoto di Santa Maria Capua Vetere e alle squadre di calcio della Casertana, del Real Marcianise e dell’Aversa Normanna.

Chiude il giornale “Italia nostra” la rubrica della giovane scrittrice di Caserta, Giusi Marchetta, vincitrice del premio Calvino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico