Aversa

Denuncia contro il musicista Marzouk Mejri, Rc: “Siamo indignati”

Marzouk Mejri AVERSA. Il circolo di Aversa di Rifondazione Comunista esprime la propria solidarietà a Marzouk Mejri e all’associazione culturale Insania Teatro per la vicenda che ha visto apporre i sigilli allo stabile di viale Europa, dove aveva sede l’Ufficio Vaccinazioni dell’Asl.

Il partito si ritiene indignato soprattutto per la denuncia contro Marzouck, musicista di origini tunisine che vanta collaborazioni con famosi artisti italiani e internazionali, in quanto immigrato clandestino: “Sembra davvero assurda e senza motivo questa accusa, sia perché il musicista risiede da oltre 15 anni regolarmente in Italia e anche perché si riproduce l’equazione ‘immigrato=criminale’”. Rifondazione annuncia che sosterrà “ogni azione di lotta e denuncia contro questa ingiustizia, invitando la cittadinanza a esprimere la propria solidarietà all’associazione”.

Articoli correlati

Sigilli ad ex Ufficio Vaccinazioni, denunciato il musicista Marzouk Mejri di Redazione del 24/03/2009

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico