Aversa

Corsa su strada: Laaroussi prima a Cava dei Tirreni

Laaroussi AVERSA. L’Arca Atletica Aversa Agro Aversano trascorre la sua domenica su ben quattro sedi di gara. Della trionfale partecipazione ai Campionati Italiani Juvenid di Corsa Campestre a Paestum già abbiamo parlato a parte, …

… ma il sodalizio aversano trova il tempo per essere presente anche a Rieti dove si svolge la prima prova del Campionato Italiano di Marcia su pista, a Maddaloni per il Trofeo “Franco Lombardi” di corsa su strada ed a Cava dei Tirreni dove si corre la “Cavaiola”. Un tour de force a cui il sodalizio aversano sembra essere abituato e che chiude un trimestre, quello che ha visto insieme i mesi di Gennaio, Febbraio e Marzo, a dir poco importante per il club aversano. Un trimestre ricco di impegni e grandi prestazioni che hanno aperto questa stagione del quarantennale del sodalizio aversano.

A Rieti buona prestazione dei giovani marciatori Leo Cammarosano e Giuseppe Rennella impegnati nella prova sui 10 chilometri di marcia su pista dei Campionati Italiani . Cammarosano ha chiuso in dodicesima posizione con il suo personale di 52.03, mentre Rennella è finito 18° con il tempo di 62.49.

Per l’Arca Atletica Aversa un quinto posto in classifica provvisoria dietro a Fiamme Gialle, Atletica Bergamo, Atletica Livorno e Libertas Benevento. Da Maddaloni per il Trofeo “Franco Lombardi” di corsa su strada arriva l’eco di una bella prestazione societaria che vede l’Arca Atletica Aversa Master piazzarsi al quarto posto dietro Atletica Capua, Road Runners Maddaloni e Atletica Frattese.

Da Cava dei Tirreni arriva l’acuto di Khadjia Laaroussi, la magrebina, portacolori aversana, ha dominato il campo della Cavaiola al femminile, vincendo la prova davanti ad Annamaria Vanacore e Marica Rubino.

Foto da www.podistidoc.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico