Villa Literno

Carnevale imbiancato dalla neve a Villa Literno

 VILLA LITERNO. Un Carnevale imbiancato dalla neve a Villa Literno non si vedeva da 15 anni. I primi fiocchi sono caduti nel pomeriggio in cui è stato ricordato Giuseppe Rovescio, …

… giovane artigiano, che costruiva i carri e partecipava alle coreografie, ucciso in un agguato camorristico per uno scambio di persona nei pressi di via Chiesa.

Da allora, ogni anno, gli organizzatori lo ricordano con un torneo di calcio, che quest’anno si è tenuto – martedì e mercoledì sera – nella tensostruttura di via Carducci, un centro sportivo polivalente che ha ospitato il quadrangolare di calcio a 5 fra le squadre dei quattro rioni in gara al Carnevale di Villa Literno 2009. Umberto Pagano, consigliere delegato al Carnevale, ha affidato l’organizzazione del torneo a Michele Rillo.

La neve è bella e piace ai bambini. Ma tutti sperano che dia qualche ora di tregua per consentire il regolare svolgimento delle sfilate in programma. Giovedì e venerdì si esibiranno i bambini delle scuole: partendo dal proprio istituto sfileranno per le strade cittadine con un carro allegorico in miniatura inscenando le coreografie e le scenette preparate nelle ultime settimane sul tema scelto. Giovedì la scuola primaria don Lorenzo Milani presenta “Balla e salta con noi”, venerdì l’istituto De Fonseca proporrà invece “Il mondo che vorrei”.

I carri torneranno in pista sabato pomeriggio per gli ultimi, intensi, tre giorni, prima della finale di martedì, quando sarà proclamato il rione trionfatore della 25esima edizione del Carnevale di Villa Literno. Lunedì 23, prima del gran finale previsto martedì grasso, in sala Splendore si terranno giochi rionali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico