Trentola Ducenta

Camorra, la Polizia arresta il latitante Luciano Gallucci

Luciano GallucciTRENTOLA DUCENTA. Gli agenti del Commissariato di Polizia di Aversa, diretti dal dottor Eliseo Nicolì e dal vice Luigi Graziano, hanno arrestato il latitante Luciano Gallucci, 54 anni, di Trentola Ducenta.

L’uomo deve scontare la pena residua di un anno e due mesi mesi di reclusione, come da provvedimento restrittivo emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli. E’ riconosciuto colpevole dei reati di associazione per delinquere di stampo camorristico ed estorsione, in quanto appartenente al clan dei “Casalesi”, in particolare al gruppo di Trentola Ducenta, facente capo al noto pluripregiudicato Francesco Biondino. Gallucci si era reso irreperibile fin dall’anno scorso, riuscendo a sfuggire più volte alla cattura. Dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico