Trentola Ducenta

Al via il Carnevale 2009 a Trentola Ducenta

Carnevale TRENTOLA DUCENTA. Una serie di riunioni tra le Associazioni locali, le Scuole (Direzione Didattica e Scuola Media) e i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Trentola Ducenta, hanno già definito il programma del “Carnevale 2009” in città.

In largo anticipo rispetto alla prima edizione dello scorso anno gli organizzatori puntano con ancor maggior forza a dare consistenza ad un evento che si è sicuri potrà crescere solo anno dopo anno, cercando man mano di coinvolgere la cittadinanza tutta, verso l’idea di una giornata di sana allegria durante la quale vengano definitivamente messi al bando azioni di “bullismo” e scene di guerriglia incivile. Lo scorso anno ci si è riusciti, stavolta ci si riprova.

La giornata di Carnevale, il 24 febbraio, viene quindi divisa in una mattinata che dalle ore 10 vedrà raggrupparsi i bambini in maschera nella Piazza antistante il Comune (Piazza Marconi), si partirà quindi alla volta delle strade cittadine per una sfilata multicolore e ricca di suoni e balli. La mattinata si chiuderà in Piazza Beato Paolo Manna che poi nel pomeriggio diventa il cuore degli eventi. Proprio dalle 14.30 si ritrovano le maschere per le selezioni dei più bei abiti di Carnevale, con l’elezione di Miss mister Carnevale, ma anche con premi ai tantissimi classificati. La piazza viene poi conquistata dallo spettacolo “Carnevalando”, messo in scena da una compagnia di pagliacci, giocolieri, intrattenitori, con una banda che andrà a risvegliare gli animi girando per le strade della città. Si continua con le Scuole di Ballo e con le premiazioni delle Maschere.

Nel frattempo, parte la seconda edizione della “Superpolpettata” che già nello scorso anno ebbe grande successo di pubblico e di gustatori raffinati. La serata viene chiusa con il “Giorgio Segonella Show”, musiche e balli per tutti.

Le associazioni locali, in prima fila Alta Voce, Pro Polis, Ferdinando Folgori, Arcobaleno utd e Sana e Robusta Costituzione, prometto impegno massimo per la buona riuscita della giornata, tra l’altro hanno già realizzato un mega palco smontabile a proprie spese, da utilizzarsi per tutte le necessità della città, il resto sarà una sorpresa che andrà a crescere nei prossimi giorni. L’invito per tutti quindi è chiaro, “venite in Piazza, con i bambini e stiamo insieme”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico