Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Don Ciotti a casa del giornalista Palmesano

don Luigi CiottiPIGNATARO MAGGIORE. Nel pomeriggio di oggi il presidente di “Libera”, don Luigi Ciotti, si è recato a casa di Enzo Palmesano, a Pignataro Maggiore, per esprimergli vicinanza e solidarietà, dopo le intimidazioni e il fallito attentato incendiario delle ultime ore ai danni del giornalista.

Don Ciotti ha avuto un colloquio con Palmesano sull’emergenza camorra nella città tristemente nota come “la Svizzera dei clan” e ha voluto testimoniare la sua affettuosa e decisa partecipazione per i pericoli ai quali anche la innocente famiglia del giornalista è esposta. Don Ciotti ha quindi assicurato che il “caso Pignataro” sarà al centro delle prossime iniziative di “Libera” in provincia di Caserta e a livello nazionale. La notizia della visita di don Ciotti è stata diffusa in comunicato stampa del Comitato anticamorra di Pignataro Maggiore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico