Sant’Arpino

Il Pd: “La maggioranza ha scoperto la zezzenella”

 SANT’ARPINO. “Cari Cittadini prendiamo atto che siamo amministrati da bugiardi ed incapaci”. Così recita l’ultimo volantino a firma della locale sezione del Partito Democratico.

“Una premessa per evitare strumentalizzazioni ed ‘inciuci’. Contro le persone che cercano un lavoro non abbiamo nulla. Ce l’abbiamo con chi, con false promesse e menzogne, ha fatto credere ai tanti giovani, e non solo, che con il loro avvento non ci sarebbero stati più clientelismi e favoritismi. Insomma avevano promesso pari opportunità per tutti e assoluta imparzialità. Basta scorrere i nomi degli assunti alla Multiservizi, quelli degli incaricati per il Servizio Civile, quelli dei preselezionati per il concorso dei Vigili Urbani, per capire qual è il cambiamento. Troverete tutto e di più. Parenti, amici, amici degli amici degli amici, cumparielli e sodali. E sul concorso dei Vigili Urbani girano molte ‘strane’ voci che, se confermate,dovrebbero portare alla sospensione della procedura con relativo annullamento, al fine di garantire il diritto di tutti gli aspiranti ad una pre-selezione ed a un concorso vero. Ecco un altro motivo per affermare che questa è l’Amministrazione degli impegni assunti e non mantenuti. Avevano promesso solennemente: Amministratori a costo zero e, invece, costano e quanto ci costano (oltre 100mila euro); niente consulenze e, invece, consulenze per gli ‘amici’; niente feste e festicciuole e, invece, ci hanno inondati di feste; eliminare il carrozzone della Multiservizi e, invece, hanno scoperto la dolcezza della ‘zezzenella’; trasparenza e legalità e, invece, siamo ancora in attesa della conoscenza completa degli incarichi assegnati: dal Servizio Civile a quelli della Multiservizi, da quelli legali a quelli tecnici. Subito la raccolta differenziata e, invece, appena in questi giorni, abbiamo appreso l’ennesimo ridicolo e inconsistente falso proclama dell’Assessore all’Ambiente Rodolfo Spanò, che per giustificare la sua inefficienza ci ripete la cantilena che tra poco si partirà. Sono passati 10 mesi e spesi oltre 200mila euro senza alcun risultato”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico