San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Conclusa la Missione Popolare Francescana

Don Pasquale LunatoSAN NICOLA LA STRADA. Se potessimo redigere un diario della Missione Popolare Francescana, svolta a San Nicola la Strada dal 10 al 22 febbraio nella Parrocchia di Santa Maria degli Angeli di Don Pasquale Lunato, sicuramente l’ultima pagina del nostro ipotetico diario sarebbe segnata dalla commozione.

Sentimento che ha pervaso l’ultima Santa Messa delle 11.30 di domenica 22 febbraio, concelebrata dal nostro parroco e i sacerdoti francescani. La Missione ha raggiunto il suo scopo, far aggregare le persone nella condivisione della grazia di Dio. Don Pasquale Lunato per 12 giorni ha idealmente consegnato la sua popolosa parrocchia nelle mani dei 44 missionari francescani, che con la loro semplice, ma nel contempo forte, spiritualità hanno svolto una nuova evangelizzazione coinvolgendo i cittadini di sannicolesi e dei paesi limitrofi.

Tracciare un resoconto della Missione non è agevole, poiché esprimere a parole il fiume di emozioni che i missionari hanno lasciato, è impossibile. Abbiamo riconosciuto nella nostra parrocchia visi di concittadini che da molti anni non entravano nella nostra Chiesa, i gruppi parrocchiali si sono attivati senza lesinare energie, per coordinare le attività della Missione. Si è cercato di raggiungere i fedeli casa per casa per portare la parola del Signore con i Centri di ascolto del Vangelo, si sono attivate le catechesi nella Chiesa e nelle strutture recettive della nostra cittadina.

Si è ideato un gruppo su facebook: “Missione popolare francescana- Don Pasquale Lunato”. Gruppo realizzato per sensibilizzare i giovani, li dove i giovani comunicano, si ritrovano, discutono si confrontano, in poco più di un mese dalla sua apparizione sul social network si è raggiunto un buon numero di iscritti che hanno partecipato alle numerose attività, sfidando le condizioni atmosferiche non proprio favorevoli. Il gruppo su richiesta degli iscritti rimarrà aperto anche dopo il 22 febbraio per confrontarci sulle tematiche affrontate durante l’evento, che ha lasciato un segno tangibile con la “Croce della Missione”, al momento posizionata sul sagrato della Chiesa ma che nei prossimi mesi sarà collocata in altro luogo del territorio cittadino, scelto dal Parroco in sinergia con l’amministrazione comunale.

Crediamo di aver messo in pratica il versetto di Giovanni, slogan della Missione: “Siamo figli di Dio”. Per la costruzione di un mondo nuovo. Ma i giovani di San Nicola la Strada hanno un’altra missione da compiere: diventare tralci possenti della vite del Signore, questo è il messaggio-compito che i missionari ci hanno lasciato.

inviato da Caterina Vagliviello

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico