Orta di Atella

Udeur: Di Giorgio nuovo segretario cittadino

Alfonso Di GiorgioORTA DI ATELLA. Il successore di Dario Santillo alla guida della segreteria politica dei Popolari-Udeur è venuto fuori lunedì sera in occasione della prima riunione del neo-eletto direttivo, dopo il congresso di fine gennaio.

Il nome designato all’unanimità è quello di Alfonso Di Giorgio. 45 anni, sposato e padre di due bambini, il nuovo segretario del Campanile vanta un lungo curriculum politico-amministrativo alle spalle: anni caratterizzati soprattutto da esperienze in consiglio comunale dove Di Giorgio è stato anche capogruppo Udeur. Numeri ineluttabili che fanno di Alfonso l’uomo giusto al posto giusto. Nel suo discorso di insediamento, oltre a ringraziare il suo predecessore, ha mostrato una grande voglia di lavorare e “scendere subito in piazza perché Orta di Atella deve riprendere a camminare”.

“Sono entusiasta del compito che mi è stato conferito – ha aggiunto – e a tal proposito vorrei lanciare un ringraziamento doveroso ai dirigenti del partito che hanno riposto fiducia in me provvedendo ad affidarmi una mansione gravosa ma stimolante al tempo stesso. Il mio impegno non mancherà , così come la passione e la dedizione che in tutti questi anni hanno caratterizzato la mia esperienza politica”.

Una proposta, quella elaborata dall’ufficio di presidenza, che accontenta tutti, anche perché, come ha avuto modo di affermare il consigliere regionale Angelo Brancaccio, “contempera qualità, esperienza ed innovazione”.

Sono stati eletti anche il presidente, nella persona del professore Giuseppe Lamberti, e due vice segretari, Francesco Del Piano e Tanya Brancaccio, entrambi entusiasti della nomina giunta inaspettatamente e fortemenete voluta dall’intero partito che ha molto puntato sulle energie e la freschezza del gruppo di giovani creatosi in quest’anno e mezzo di militanza nel partito di Clemente Mastella. La riunione di ieri sera è servita pure per eleggere il segretario del movimento giovanile nella persona di Eduardo Indaco, 24 anni, studente di psicologia.

Dopo la nomina dei vertici del partito si attende a breve quella dell’ufficio politico al quale provvederanno i neo eletti nei prossimi giorni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico