Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Taglialatela: “Prevenzione e controlli per tutela dei nostri bambini”

 MONDRAGONE. Con una decisa azione amministrativa interviene l’Assessore alla Pubblica istruzione Antonio Taglialatela, sui falsi allarmismi diffusi a mezzo stampa in merito alla Mensa Scolastica.

“Il Servizio della Mensa Scolastica – afferma Taglialatela- è di particolare importanza e delicatezza perché coinvolge la salute dei nostri studenti. Con dispiacere ho dovuto prendere atto dei falsi allarmismi, proclami politici, diffusi a mezzo stampa, con eccessiva attenzione al presunto lato senzionalistico, senza che vi fosse stato un vero approfondimento dei fatti. Anzitutto occorre smentire categoricamente che vi sia stata alcuna intossicazione e/o cibi avariati. L’Amministrazione sta valutando le debite azioni legali per il procurato allarme.Sono stati effettuati normali controlli di routine da parte dell’Uopc dell’Asl, i cui verbali sono stati già richiesti dal Capo Ripartizione dottor Edoardo Vignale. Non solo. E’ stato richiesto all’Asl Ce2 di procedere ad una pianificazione dei controlli da effettuarsi congiuntamente al personale dell’Ufficio Scuola.

Sul piano strettamente politico occorre ricordare l’istituzione della Commissione Mensa allo scopo di verificare e collaborare con l’Ente al buon funzionamento del servizio di refezione scolastica e voglio esprimere il ringraziamento al Presidente della Terza Commissione Consiliare, Pasquale Marquez, nonché a tutti i componenti, i capigruppo della maggioranza consiliare, i quali, con vivo spirito di collaborazione, alla Commissione tenutasi oggi, opportunamente convocata la settimana addietro, si è convenuti a iniziare un’attenta azione di monitoraggio continuo e costante.

La sicurezza igienica – conclude Taglialatela – e la qualità degli alimenti sono aspetti del Servizio che dovranno essere controllati con particolare attenzione per la tutela e la salute degli utenti-bambini. Vista l’importanza di questi aspetti, scrupoloso e articolato dovrà essere il sistema di controlli igienico sanitari e di qualità previsti, in aggiunta a quelli già stabiliti per legge a carico della ditta appaltatrice e a quelli di competenza dell’Asl”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico