Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Mondragone partecipa al concorso “Mozzarella in Comune”

 MONDRAGONE. Nella giornata di giovedì si è tenuta presso l’Ente una riunione operativa presieduta dal sindaco Cennami, coordinata dall’assessore all’Agricoltura Antonio Capuano, con la presenza del consigliere Angelo Calci, a cui hanno partecipato diversi caseifici della Città di Mondragone per organizzare la partecipazione alla I edizione del Concorso Nazionale “Mozzarella in Comune”.

L’evento è stato ideato dall’Associazione Res Tipica in collaborazione con Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e con il patrocinio scientifico della Facoltà di Veterinaria di Napoli. L’ iniziativa nasce nell’ottica di riconsegnare alla mozzarella di bufala il ruolo di prodotto di punta della tradizione casearia nazionale e di proseguire, con tale primo evento, il percorso avviato da alcuni Comuni di dare vita all’Associazione Città della Bufala. “Si tratta del primo atto concreto per iniziare a promuovere i prodotti enogastronomici tipici della Città di Mondragone. – afferma l’assessore Capuano – La mozzarella è il prodotto principe che viene associato al nome della nostra terra in tutto il mondo, senza timori di confronti. Ogni volta che si dice Mondragone, si dice mozzarella. E’ questo un elemento positivo della nostra comunità che dobbiamo iniziare a valorizzare con metodo e con tutto il supporto amministrativo dell’Ente. Dopo una stagione di allarme a causa della diossina, si rende necessario una azione continua e coordinata per riportare all’attenzione del grande pubblico la qualità e la bontà della mozzarella. Così come aderiamo oggi all’Associazione Città del Vino, mi auguro che a breve possiamo aderire alla Città della Bufala”. Il Concorso si prefigge di valorizzare le produzioni di mozzarella di bufala, frutto della tradizione e di un ben individuato territorio e prodotte nei territori dei Comuni a vocazione lattiero-casearia-bufalina, per favorirne la conoscenza e la diffusione anche attraverso Internet, di sostenere i Sindaci dei Comuni a forte vocazione lattiero-casearia-bufalina nel ruolo da essi svolto di animatori dello sviluppo economico locale e di contribuire alla qualificazione ed alla tutela ambientale dei territori dei Comuni a vocazione lattiero-casearia-bufalina. In rappresentanza del Comune di Mondragone hanno già dato l’adesione “L’Antico Casale”, “La Divina”, “La Bufalina” e il “Vecchio Mastello”, ma è possibile ancora aderire entro il 16 febbraio contattando la segreteria del sindaco nella persona del dottor Francesco Nazzaro. La prima edizione del Concorso Mozzarella In Comune” avrà luogo a Napoli (Agrosud-Fiera d’Oltremare) nei giorni 21 e 22 Febbraio 2009 e vedrà la partecipazione congiunta di Aziende e Comuni. La premiazione di terrà a Roma nel mese di Aprile. Maggiori informazioni sono disponibili al sito internet www.mozzarellaincomune.it.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico