Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Scuola “Bosco”, rinviato il convegno sulla Shoah

PORTICO DI CASERTA. Slitta nell’agenda dell’Istituto Bosco l’incontro-dibattito “Memorie sulla Shoah”, in programma per oggi martedì dieci febbraio.

Protagonista principale Alberta Levi, ebrea-italiana, una signora di oltre ottanta anni ben tenuti, che ha vissuto sulla propria pelle pur essendo stata risparmiata dall’orrore dei campi di concentramento, le leggi razziali e lo sterminio di buona parte della famiglia tra cui troviamo lo scrittore Primo Levi di cui la signora Alberta è erede. “Una prestigiosa testimone della storia della Shoah Alberta Levi Temin, – ha ricordato un coordinatore dell’istituto – una personalità contesa negli ambienti del mondo accademico, che oggi è rappresentante della Comunità ebraica di Napoli, e che avremo il piacere di stringerle la mano proprio all’Istituto Bosco il due marzo prossimo grazie all’impegno e alla passione che il dirigente scolastico, il professor Salvatore Falco, ripone in tutte le cose che fa per i suoi ragazzi di Portico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico