Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Nell’antica Casalba spettacolo itinerante di Carnevale

Casalba MACERATA CAMPANIA. Si ripete domenica 15 febbraio una tradizione popolare contadina molta antica, “I Dodici Mesi”, che all’epoca si svolgeva in sella ai cavalli, molto sentita dalle popolazioni rurali della zona.

E’ da oltre vent’anni che questa tradizione, nata nei comuni di Macerata Campania e Portico, viene portata alla ribalta nel periodo di Carnevale, grazie anche all’interessamento e alla regia di Nicola Piccerillo, che è riuscito ad amalgamare un nutrito gruppo di giovani e meno-giovani affinché questa antica rappresentazione abbia anche un futuro.
In pratica, “I Dodici Mesi” è uno spettacolo itinerante che porta l’allegria tipica del Carnevale nelle varie contrade dell’antica Casalba: in esso ogni mese dell’anno, interpretato da un figurante, ha qualcosa da raccontare, con un Pulcinella e un Capitano che fanno da cornice a tutte le storie.
I “cantastorie” dei Dodici Mesi sono: PULCINELLA: Clemente D’Amico; CAPITANO: Elpidio D’Amico; GENNAIO: Nunzio Gravina; FEBBRAIO: Giuseppe Di Clemente; MARZO: Michele Ventriglia; APRILE: Antimo Papa; MAGGIO: Marco Funerale; GIUGNO: Mario Tosto; LUGLIO: Michele Sbarra; AGOSTO: Francesco Iodice; SETTEMBRE: Carmine Merla; OTTOBRE: Antonio Belcufinè; NOVEMBRE: Nicola Piccerillo; DICEMBRE: Andrea D’Addio.
Il programma di domenica 15 febbraio prevede la prima esibizione alle ore 15 in via Diana, poi a seguire alle ore 15,30 in via Vescovo Mingione – alle ore 16,15 in via Mazzini – alle ore 17,00 in via Garibaldi – alle ore 18,00 in piazza De Matteis – alle ore 19,00 in piazza De Michelis.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico