Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Fecondo: “Svincolo di Caserta Sud diventi di Marcianise”

 MARCIANISE. Il Sindaco di Marcianise, Filippo Fecondo, ha scritto una lettera alla direzione di Autostrade per l’Italia Spa per modificare la denominazione del casello autostradale da “Caserta Sud” in “Marcianise”.

Si tratta di un primo passo attraverso il quale il primo cittadino vuole addivenire, interpretando la volontà dei cittadini e degli operatori economici presenti sul territorio, a cambiare una denominazione oramai divenuta anacronistica e spesso generante confusione tra gli automobilisti diretti in città.

“La denominazione Caserta Sud – scrive Fecondo – fu concepita al momento dell’apertura dell’allora Autostrada del Sole, facendo riferimento all’area a sud di Caserta – a quel tempo terminale periferico – specularmente al casello Caserta Nord, a sua volta riferimento della zona a nord della città capoluogo. Dagli anni sessanta la situazione socio-economica e geo-politica dell’intera conurbazione casertana è radicalmente mutata: la stessa società Autostrade per l’Italia ha provveduto in queste settimane ad aprire il casello di Santa Maria Capua Vetere. “Il Comune che ho l’onore di amministrare – continua il Sindaco di Marcianise – è, per popolazione, il terzo della provincia di Caserta e tra i più popolosi della Regione Campania. E’ inoltre sede della più grande area industriale del Mezzogiorno e tra le più importanti d’Italia. Nel suo territorio insistono numerose e primarie attività commerciali e imprenditoriali, con proiezione internazionale, come ad esempio lo scalo merci ferroviario con annesso interporto di I livello. Tali insediamenti hanno nella propria denominazione il logo di Marcianise e, come tali, sono conosciuti in Italia e all’estero anche riguardo all’indicazione stradale. Il Sindaco Fecondo si rende disponibile alla piena collaborazione con l’ente autostradale, tutt’al più nel momento in cui è in programma “l’apertura, a ridosso di tale casello, del più grande centro outlet dell’Italia Meridionale che si aggiunge ai vicini mega-centri per i gioielli, il commercio e il corallo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico