Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Disagi postali, Munno incontra responsabili servizio

MunnoMACERATA CAMPANIA. Il sindaco incontra i responsabili dei servizi postali per discutere dei disagi nella consegna della corrispondenza segnalati dai cittadini di Macerata Campania.

Al termine dell’incontro il Comune e Poste italiane hanno raggiunto un’intesa concordando una serie di interventi che saranno adottati per garantire alla cittadinanza un servizio efficiente.
Macerata campania – Il sindaco Luigi Munno ha incontrato questa mattina i responsabili dei servizi postali regionali, Enrico Cali ed Eugenio Boccarusso, rispettivamente responsabili dei servizi postali, regionali e qualità.
I funzionari di Poste italiane S.p.A. hanno evidenziato che nell’ultimo periodo la distribuzione quotidiana della corrispondenza in una delle 4 zone di recapito di Macerata Campania ha effettivamente subito un rallentamento determinato dal turn over dei portalettere. L’operatore impiegato in sua sostituzione, per la scarsa conoscenza del territorio e anche a causa della carenza di numerazione civica ha registrato difficoltà nel recapito.
Con il turn over dei portalettere queste inesattezze rendono infatti difficile la consegna della corrispondenza. Comune e Poste si sono dichiarati disponibili, nello spirito di collaborazione, a segnalare eventuali problemi o criticità che dovessero emergere per assicurare ai cittadini un servizio ottimale di consegna della corrispondenza. Il primo cittadino ha chiesto a Poste di limitare se non eliminare l’utilizzo del personale a tempo determinato. Hanno inoltre ritenuto necessario avviare una campagna di informazione rivolta ai cittadini per sollecitarli a rettificare gli indirizzi su bollette di utenze come luce, gas, acqua, telefono ed altro, qualora fossero inesatti. Nel frattempo è stato concordato di istituire congiuntamente un tavolo tecnico Poste italiane – Comune di Macerata Campania, anche in prospettiva della convenzione appena firmata Poste Italiane e Istituto Nazionale di Statistica, con l’obiettivo di creare la prima banca dati territoriale con informazioni, nomi di luoghi, vie e numeri civici aggiornati dei comuni italiani. “Soprattutto – spiega il sindaco Munno – per affrontare in modo concreto ed analitico tutte le problematiche inerenti i servizi postali sul nostro territorio, con l’obiettivo di ridurre al minimo i disagi per la nostra comunità”.


You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico