Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Calcio a 5, Marcianise atteso a Marina di Sant’Angelo

Calcio a 5MARCIANISE. Dopo essersi rilanciato alla grande con la vittoria interna sulla capolista Napoli Vesevo il Marcianise C/5 è atteso dalla prova a Marina di Sant’Angelo contro i locali dell’Acqua & Sapone. Gara ostica per i marcianisani che saliranno in Abruzzo con l’obiettivo ora di dare continuità ai risultati e cercare di risalire la china tirandosi fuori dalle sabbie mobili dei play-out.

I 14 punti in classifica finora ottenuti, con una gara in meno all’attivo, permettono comunque di tenere nel mirino Polignano e Caffè Toraldo Marigliano avanti solo di tre punti ed anche Regalbuto a sei di distanza con 20 punti ed Archis Chieti a quota 21. Lotta aperta e senza esclusioni di colpi quindi che si spera abbia risvegliato l’animo ed i sensi del team di Terra di Lavoro con la vittoria di prestigio nello scorso turno. I padroni di casa avranno due assenze pesanti, mancheranno gli squalificati Jhefferson e l’ex di turno Antonio Capuozzo.
Il portiere nerazzurro sarà sostituito da un altro ex, Fagner Gallon visto che il giovane estremo difensore in estate è transitato per la società di Terra di Lavoro prima di approdare in quella angolana. Rientra dalla squalifica invece Marcio Grana che però è acciaccato come Volpi e Perassolli ma tutti e tre dovrebbero comunque essere della gara, rispetto all’andata quando l’Acqua & Sapone seppe espugnare il “PalaMoro” con il risultato di 2-1 la squadra presenta molte novità innanzitutto in panchina con l’ex Terni e Lazio Collefferro Mathias Lamers che ha rilevato in panchina Pablo Hernan Parrilla oltre a nuovi inserimenti in organico. Sarà la diciannovesima giornata e si scenderà in campo alle ore 15, mister Batista carica i suoi “Saranno otto finali d’ora in poi e non dobbiamo più far caso a chi sarà il nostro avversario come abbiamo fatto sabato scorso – dichiara il tecnico brasiliano – c’è bisogno di vincere il più possibile e quindi di fare punti perché lo richiede la nostra classifica. La squadra ha buone potenzialità e speriamo che il momento buio e difficile sia alle spalle, mi aspetto la svolta definitiva”. Intanto il laterale offensivo Salvatore Laurenza dopo i pochi minuti nella scorsa partita è migliorato e potrebbe vedere aumentare le sue chance di giocare magari anche dall’inizio, da capitan Gigliofiorito Manzalli e Leandro invece ci si aspetta di prendere per mano la squadra e guidarla con gol assist e quant’altro verso la conquista di punti salvezza.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico