Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Calcio a 5, Marcianise affronta Regalbuto al “PalaMoro”

CalcettoMARCIANISE. Sette punti in tre gare, ecco l’ottimo ruolino di marcia che segna l’ottima ripresa del Marcianise calcio a 5 del presidente Giovanni Sparaco che nel pomeriggio alle 15 affronta il Regalbuto al “PalaMoro” di Via Clanio.

Con il solito ingresso gratuito la società chiama a raccolta i tifosi visto l’arrivo del Regalbuto nell’importante scontro salvezza odierno. Innanzitutto c’è da sottolineare che si va in campo visto che la sosta è stata posticipata di una settimana e tra l’altro si scenderà in campo alle 15 e non alle 16 come previsto. Poi l’altra novità è che il sabato successivo (7 marzo) i biancoazzurri anziché osservare la sosta avranno il recupero con il Modugno e quindi sono in programma ben due turni casalinghi consecutivi da sfruttare dopo i tre risultati utili consecutivi che hanno permesso alla squadra di mister Batista di salire al terzultimo posto con 18 punti. Finora in venti giornate giocate sono cinque le vittorie, tre i pareggi e ben undici le sconfitte con 71 reti messe a segno ed 82 subite, uscire dalle sabbie mobili dei play-out è possibile perché il Polignano è a 2 punti mentre lo stesso Regalbuto è a 5 lunghezze. La squadra del tecnico Pino Molluso invece conta sei vittorie, cinque pareggi e nove sconfitte con 50 reti fatte e 48 subite una media in positivo ma sicuramente più bassa rispetto a quella marcianisana a dimostrazione di una certa solidità e quadratura, il team del presidente Contino è reduce dal 5-0 interno ai danni dell’Acqua & Sapone. Intanto è il team manager Gianpiero Campana a lanciare l’appello ai tifosi “I tifosi ci devono essere ancor di più vicini e sostenerci in questo momento topico della stagione. La squadra è in un buon momento e con il loro calore credo che si possano portare a casa tre punti salvezza importanti, ovviamente ci aspettiamo una risposta massiccia della cittadinanza e dei tifosi per sostenere la squadra verso vittoria”. PalaMoro fondamentale quindi per i marcianisani che attraversano un ottimo momento e con una gara meno distano cinque punti dai prossimi ospiti, ovvero i siciliani del Regalbuto. Sulla via del recupero l’universale Jeferson assente nell’impresa di Giovinazzo mentre il laterale offensivo Salvatore Laurenza ormai ha quasi recuperato del tutto la forma ma segnalati al top della forma i vari Gigliofiorito, Manzalli e Leandro da cui ci si aspettano giocate importanti. Ci si aspetta quindi il pubblico delle grandi occasioni nella tendostruttura marcianisana in vista di questo importante “spareggio” salvezza, annunciata anche la presenza del presidente onorario Carlo Sparaco presidente della Casertana calcio visto il delicato impegno per essere così vicino alla squadra di persona.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico