Italia

Roma, indiano malmenato e dato alle fiamme

 ROMA. Un immigrato indiano di 35 anni è stato selvaggiamente picchiato e dato alle fiamme nell’atrio della stazione ferroviaria di Nettuno, in provincia di Roma.

L’uomo èricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Sant’Eugenio della Capitale. Secondo le prime ricostruzioni, un gruppo lo ha assalito alle 4 di domenica mattina, mentre l’extracomunitario stava dormendo. Dopo averlo malmenato, lo hanno cosparso di benzina e hanno appiccato il fuoco. Immediato l’arrivo sul posto dei sanitari del 118 e dei carabinieri che hanno soccorso la vittima, trasportandolo al Centro grandi ustionati dell’ospedale Sant’Eugenio. Le sue condizioni sono gravissime. Sul caso indagano i carabinieri coordinati dall’autorità giudiziaria di Velletri. Non si conoscono ancora i motivi dell’aggressione, ma molto probabilmente si tratta di un’ aggressione di stampo razzista.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico