Italia

Roma, aereo sanitario colpito da un fulmine: morti due medici

 ROMA. Un piccolo aereo sanitario, decollato dall’aeroporto romano di Ciampino, è precipitato poco dopo nei pressi di Trigoria, dietro al centro sportivo della Roma calcio, provocando la morte di due persone.

Da quanto si è appreso, il velivolo sarebbe stato centrato in pieno da un fulmine ed è esploso in volo. I rottami sono sparsi per un raggio di circa 500 metri e non è ancora stato trovato il punto di impatto a terra. Morti due medici romani: Alfredo Lanza di 51 anni, e Valerio Simeone di 35. I due dovevano passare per Bologna dove avrebbero dovuto imbarcare una équipe medica per trasferirla a Cagliari per un trapianto di organi. Intanto, l’Agenzia nazionale per la sicurezza al volo, dopo aver recuperato le scatole nere, ha avviato un’inchiesta tecnica per accertare le cause dell’incidente.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico