Italia

Pd, Franceschini scioglie governo ombra e nomina nuova segreteria

Dario Franceschini ROMA. Il nuovo segretario del Pd Dario Franceschini ha nominato i componenti della segreteria che lavorerà a stretto contatto con i venti segretari regionali e si riunirà settimanalmente.

Si tratta di Vasco Errani (presidente della Regione Emilia Romagna), Sergio Chiamparino (sindaco di Torino), Fabio Melilli (presidente della provincia di Rieti), Maurizio Martina (segretario regionale del Pd in Lombardia), Elisa Meloni (segretario provinciale del Pd di Siena), Federica Mogherini (parlamentare), Giuseppe Lupo (consigliere regionale in Sicilia). Maurizio Migliavacca assumerà poi la funzione di dirigente dell’area organizzazione.

“E’ una segreteria snella, – commenta Franceschini – di nove persone, decisa in solitudine e in fretta, perché mancano solo cento giorni alle europee”. Franceschini ha inoltre azzerato i vecchi incarichi, inviando le lettere a tutti i componenti del governo ombra, del coordinamento e dei capi dipartimento del partito. “Nel fare questa segreteria – aggiunge – ho rispettato quello che mi ero impegnato a fare davanti all’assemblea e cioè, oltre all’azzeramento degli attuali organismi, a coinvolgere il territorio nella dirigenza del partito”.

Per quanto riguarda i capigruppo, invece, il neo segretario preferisce lasciare eventuali decisioni ai gruppi alla Camera e al Senato, anche se Soro e la Finocchiaro dovrebbero restare al loro posto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico