Italia

Napolitano: “Basta agli episodi di violenza razzista”

Giorgio NapolitanoROMA. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha lanciato un monito per fermare gli episodi di violenza razzista e xenofoba.

“Siamo dinanzi a episodi raccapriccianti che vanno ormai considerati non come fatti isolati ma come sintomi allarmanti di tendenze diffuse che sono purtroppo venute crescendo. – recita la nota diffusa dal Quirinale – Rivolgo perciò un forte appello a quanti hanno responsabilità istituzionali, culturali, educative perché si impegnino fino in fondo per fermare qualsiasi manifestazione e rischio di xenofobia, di razzismo, di violenza”.

Anche il presidente della Camera Gianfranco Fini, intervenendo alla presentazione del Rapporto Cnel sul ‘Lavoro che cambia’, ha condannato gli episodi di violenza razzista: “I lavoratori stranieri in Italia sono lavoratori che danno un contributo fondamentale in settori centrali del nostro sistema produttivo e non possiamo permetterci in alcun modo di tollerare forme anche velate di discriminazione. Dobbiamo piuttosto – conclude Fini – offrire agli stranieri che vengono legalmente e lealmente a lavorare in Italia un chiaro quadro normativo, teso a favorire appieno la loro integrazione, il loro essere nuovi italiani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico