Italia

Bologna, 19enne ucraina trovata morta nel suo appartamento

poliziaBOLOGNA. Una 19enne ucraina è stata trovata morta in un appartamento di via Mantegna 7, in zona Porto, a Bologna.

Accanto alla ragazza, uccisa a coltellate, la polizia ha trovato un’altra giovane ferita, in gravi condizioni. Secondo le prime ricostruzioni, la donna è stata uccisa nel corso di un litigio con un’altra connazionale di 36 anni, rimasta ferita e ora ricoverata in rianimazione all’ospedale Maggiore. Da non escludere anche la pista dell’omicidio con successivo tentativo di suicidio. A dare l’allarme è stata la madre della vittima, avvertita dalla figlia del litigio con l’amica. Sul posto sono intervenuti gli uomini della questura di Bologna che stanno ora indagando sul caso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico