Home

E’ morto Giacomo Bulgarelli, bandiera del Bologna

Giacomo Bulgarelli (foto quotidiano.net)Lutto nel mondo del calcio per la scomparsa di Giacomo Bulgarelli.68 anni, ex bandiera del Bologna, si è spento dopo una lunga malattia.

Tanti i messaggi di cordoglio arrivati dal mondo del calcio e non, alla notizia della sua scomparsa. Beppe Savoldi lo ricorda così: “Stava male da tempo, purtroppo è successo ciò che ci aspettavamo ma che speri non accada mai. Arrivai al Bologna e Giacomo era il capitano rossoblu Mi ha aiutato a crescere calcisticamente, i suoi consigli sono stati preziosi per me e per gli altri giovani ai fini della crescita professionale. Con la sua scomparsa, il calcio italiano perde una vera bandiera, un uomo di spessore. E nel calcio bandiere come non ce ne sono più o si possono contare sulla punta delle dita”.

Cordoglio è stato espresso anche dal presidente della Figc Giancarlo Abete: “Con Giacomo Bulgarelli scompare un grande signore del calcio, in campo e fuori. Un giocatore che è stato anche una bandiera, legato tenacemente al suo Bologna per tutta la carriera, protagonista con la maglia azzurra del successo della Nazionale agli Europei del ’68, in una squadra di grandi campioni e di grandi personaggi”.

Bulgarelli è stato l’anima del Bologna dove giocò dal 1958 al 1975, collezionando 486 presenze e 58 gol. Dopo la sua lunga carriera ha intrapreso la professione di commentatore televisivo nelle trasmissioni sportive di Tmc, Mediaset e Rai. Fino a qualche mese fa è stato cronista delle gare di serie A e B su Mediaste Premium.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico