Gricignano

Pd, Guida critica le correnti e invita Iodice ad ascoltare i cittadini atellani

Tonino GuidaGRICIGNANO. In una lettera inviata al segretario provinciale del Pd, Enzo Iodice, il consigliere comunale e componente della direzione provinciale, Tonino Guida, esprime dubbi e preoccupazioni circa il futuro del partito in Italia e, in particolare, nella provincia di Caserta.

“Da tempo – scrive Guida – si parla di una possibile scissione, da una parte la sinistra, dall’altra il centro. E’ possibile che dopo tanti dibattiti e tanti sacrifici si debba rimettere tutto in discussione, solo perché la sinistra radicale è incapace di costruirsi un suo partito, unitario e moderno? Che c’entra il radicalismo di sinistra con il riformismo del Pd?”.

Guida, poi, commenta la scelta, annunciata dal presidente della provincia Sandro De Franciscis, di voler lasciare progressivamente la politica per andare ad esercitare la sua professione di medico a Lourdes. “Quella di De Franciscis – dice Guida, da sempre convinto sostenitore del presidente – è una scelta nobilissima, che però lascia un vuoto all’interno del partito, poiché viene meno un punto di riferimento importantissimo. Non dovremmo darci da fare, nell’immediato, per costruire un’alternativa altrettanto credibile ed efficace?”.

A questo “allarme”, secondo il consigliere, ne va aggiunto un altro, quello delle correnti. “Credo che il male oscuro, ma non tanto, del partito – continua Guida – siano le correnti organizzate, che alla lunga diventano centri di potere, un freno per la vita democratica. Come spezzare questo meccanismo perverso?”.

Infine, per quanto riguarda la situazione dell’area atellana, Guida invita il segretario Iodice a visitare il territorio e ascoltare la voce dei cittadini: “Sono fermamente convinto che bisogna dare voce al territorio, – scrive il membro della direzione provinciale a conclusione della sua lettera – ascoltare le istanze della gente e portarle a sintesi unitaria. Non pensi – chiede a Iodice – che dovremmo attivarci, tutti, per un articolato piano di ascolto? In qualità di componente della Direzione Provinciale vorrei proporti un incontro di zona, quella Atellana, per dare un messaggio rassicurante e soprattutto per costruire un positivo piano di iniziative politiche. Il Circolo di Gricignano – conclude Guida – darà il suo fattivo contributo per la buona riuscita dell’evento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico