Gricignano

L’Udeur vuole il vicesindaco. Lettieri: “Vedremo”

da sin. Diretto e AutieroGRICIGNANO. “Il vicesindaco all’Udeur? Vedremo”. Non si sbilancia il sindaco Andrea Lettieri, che giovedì sera ha incontrato il gruppo consiliare del Campanile, composto dal capogruppo Luigi Autiero e dal delegato alla pubblica istruzione Luigi Diretto, …

… nell’ambito della verifica amministrativa aperta dopo i due anni e mezzo trascorsi dall’inizio del mandato elettorale. “Abbiamo discusso dei risultati finora ottenuti dal gruppo Udeur, che ha chiesto maggiore visibilità amministrativa. Nei prossimi giorni terminerò le consultazioni con le altre componenti della maggioranza e tirerò le somme”. Queste le parole del primo cittadino a margine dell’incontro con i mastelliani. Questi ultimi si sono dichiarati soddisfatti dell’esito dell’incontro: “Abbiamo fatto un resoconto del nostro operato amministrativo, in particolare nell’ambito della pubblica istruzione, – riferisce Luigi Diretto – e il sindaco, a sua volta, ha preso atto dei risultati ottenuti”. Anche Diretto non parla direttamente del vicesindaco ma è chiaro che questo è l’obiettivo dell’Udeur. Lo stesso consigliere, infatti, sottolinea: “Credo che la nostra componente, considerati gli impegni presi in campagna elettorale e alla luce dei risultati finora conseguiti, meriti di entrare in giunta”.

Ma, come già riportato nei giorni scorsi, c’è da fare i conti con l’Udc, partito che fino ad oggi, con Francescantonio Russo, ha avuto la vicesindacatura e che non intende mollarla fino al termine del mandato, chiedendo la riconferma dello stesso Russo o, al massimo, un ricambio con l’altro democristiano Giacomo Di Ronza. Nel Pd, invece, c’è chi non vuole lasciare la poltrona (gli attuali assessori Barbato, D’Angelo e Di Luise) e chi scalpita per entrare in esecutivo (le “new entry” Tonino Guida e Carmine Froncillo).

dal Corriere di Caserta, sabato 21.02.09

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico