Frignano - Villa di Briano

Litiga col figlio ed esplode due colpi di pistola: arrestato 72enne

carabinieri FRIGNANO. Un uomo di 72 anni, Mario Sabatino, è stato arrestato nella serata di domenica dai carabinieri della stazione di Frignano per aver esploso un colpo a terra probabilmente dopo una lite con il figlio di 42 anni, residente a Casaluce.

I due si trovavano nel deposito della ditta di trasporti da loro gestita, situata ad Aversa, in via Cappellone, al confine con Casaluce. Sembra che tra padre e figlio i rapporti, negli ultimi tempi, non fossero idilliaci, al punto che il 72enne ha esploso due colpi di pistola, una Beretta calibro 7,65, regolarmente detenuta, anche se ha mirato a terra e non ad altezza d’uomo. Il figlio, subito dopo l’episodio, si è recato presso la stazione dei carabinieri di Frignano per sporgere denuncia contro il genitore. I militari, guidati dal maresciallo Loreti, sono quindi andati a casa di Sabatino, traendolo in arresto e poi assegnandolo ai domiciliari presso la sua stessa abitazione. L’accusa, per l’anziano, è di “esplosione pericolosa”. Sequestrate la pistola con cui l’uomo ha sparato i due colpi e altri due fucili, anche questi regolarmente detenuti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico