Esteri

Obama annuncia ritiro dall’Iraq entro agosto 2010

ObamaWASHINGTON. Tra gli applausi dei soldati nella base di Camp Lejeune, in Nord Carolina, il presidente degli Uniti, Barack Obama, ha annunciato il ritiro delle truppe americane dall’Iraq entro il 31 agosto 2010.

Obama ha elogiato il lavoro ed il sacrificio dei militari americani per difendere la libertà degli iracheni ricordando anche l’incremento del budget militare richiesto proprio ieri dalla sua amministrazione e che consentirà di aumentare la paga dei soldati. “Voglio essere molto chiaro: abbiamo mandato le nostre truppe per mettere da parte il regime di Saddam Hussein e avete portato a termine il vostro lavoro”, ha detto il presidente, che poi, ricordando il motto dei marines “Semper fidelis”, ha aggiunto: “Aumenteremo il vostro salario, continuando a fornire assistenza verso i vostri bambini”. L’entità del contingente residuo dovrebbe aggirarsi attorno a un massimo di 50mila effettivi, contro gli attuali 142mila: la definitiva chiusura della missione è prevista per il 31 dicembre del 2011.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico