Matese

Rete pubblica illuminazione in Via Fabbrica

pubblica illuminazioneALIFE. Saranno dotate di pubblica illuminazione Via Fabbrica ed il tratto della strada provinciale 331 che ricade sul territorio alifano. L’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli ha approvato, in una delle ultime sedute di Giunta …

… comunale i progetti preliminare ed esecutivo per la realizzazione della nuova rete di pubblica illuminazione in Via Fabbrica, nota anche come via provinciale Vergini, e sul tratto della S.P. 331 di competenza comunale, proseguendo così l’intesa attività di programmazione e realizzazione di opere e servizi pubblici a totale vantaggio del territorio alifano con il chiaro obiettivo di migliorarne sensibilmente gli standards qualitativi di vivibilità. Dopo l’approvazione della progettazione relativa a Via Campisi, altra importante strada a ridosso del centro urbano, dunque, anche in via Fabbrica e lungo la provinciale 331 saranno installati quanto prima i pali della luce illuminando una zona a forte espansione residenziale dove, negli ultimi anni, sono andate ad abitare moltissime famiglie alifane. Per l’esecuzione dei lavori per la nuova rete di pubblica illuminazione in via Fabbrica e lungo la S.P. 331, la Giunta presieduta dal sindaco Vitelli ha stanziato la somma di € 71.120,00 ottenuta con finanziamento della Regione Campania, che ha ritenuto meritevole di ammissibilità il progetto presentato dall’amministrazione comunale, a valere sull’annualità 2007 della legge regionale n.51/78. “Come Giunta comunale-ha dichiarato il primo cittadino Vitelli-abbiamo voluto dare una risposta concreta alle aspettative di numerose famiglie residenti in via Fabbrica-Strada Provinciale Vergini e sulla S.P. 331. L’amministrazione ha voluto programmare tale intervento, tenendo in considerazione l’importante circostanza che lungo le predette strade si è verificato negli anni un grande insediamento abitativo. La realizzazione lungo queste arterie dell’intera rete di pubblica illuminazione garantirà anche l’incolumità dei cittadini, che si sentiranno più sicuri sia all’esterno che all’interno delle loro abitazioni. I lavori potranno essere eseguiti già a partire dalla prossima stagione estiva, atteso che per tali progetti abbiamo investito la somma di €.71.120,00 già concessa all’Ente, per la quale bisogna solo completare la procedura standard con la Cassa Depositi e prestiti ed eseguire la gara di appalto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico