Matese

Raffaele Rao rilancia il suo impegno politico

AlifeALIFE. Nessun ritiro dalla scena politica locale né alcuna esclusione aprioristica dalle liste in vista delle prossime elezioni comunali di giugno per l’assessore comunale Raffaele Rao. Il delegato all’Urbanistica e alle Politiche Sociali dell’Amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli …

… conferma e rilancia il suo impegno politico e amministrativo in favore della città anche per i prossimi cinque anni, al fine di portare avanti il percorso avviato nel 2004 quando fu candidato ed eletto in seno all’attuale compagine amministrativa. “Personalmente non ho mai pensato di lasciare la vita amministrativa e di non ricandidarmi alle prossime elezioni comunali-esordisce l’assessore Rao-ma al contrario è mia ferma intenzione portare avanti quanto avviato in questi primi cinque anni di amministratore locale che mi hanno visto protagonista di un’esperienza esaltante e altrettante fruttuosa per la città, atteso che i risultati raggiunti dalla Giunta Vitelli e, soprattutto, dagli assessorati che ho avuto il piacere di guidare, come l’Urbanistica, le Politiche Sociali, lo Sport ed i Rapporti con il mondo delle Associazioni, sono sotto gli occhi di tutti e si possono toccare con mano come gli alifano ben sanno”. Rao smentisce poi alcune voci circolate negli ultimi tempi su una sua ipotetica ma in realtà infondata esclusione dalla lista che il centrodestra si accinge a presentare per le amministrative del 6 e 7 giugno: “Sinceramente non capisco da dove possano nascere voci di questo tipo se non dalla fantasia malata di qualcuno che si diverte a tratteggiare scenari che non esistono. Squadra che vince non si cambia eppoi, fino a prova contraria, il popolo ad Alife è ancora sovrano, per cui conta più di tutto il consenso elettorale che ognuno di noi è capace di esprimere. Fermo restando che, al nostro interno, non si è mai parlato della candidatura o meno dei singoli, ma si è solo ribadito il principio della necessità di riproporre agli elettori una proposta elettorale e politica di centrodestra aperta alla società civile che amministrativamente ha dimostrato di valere e di saper essere vicina ai bisogni dei cittadini in questo ultimo quinquennio, tanto che ci ripresenteremo sicuri di riavere la fiducia dei nostri concittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico