Matese

Nuova rete idrica e fognaria in Via Erennio Ponzio

rete idrica ALIFE. Arriva la nuova rete idrica e fognaria in Via Erennio Ponzio. A pochi mesi dalla fine del mandato amministrativo, l’amministrazione comunale retta dal sindaco Roberto Vitelli …

… continua senza interruzione la propria azione di programmazione delle opere pubbliche per favorire l’ulteriore crescita della comunità alifana, per nulla rallentata dal clima di campagna elettorale che già si respira in città dove i prossimi 6 e 7 giugno si andrà al voto per eleggere il nuovo sindaco ed il rinnovo del Consiglio comunale. Su proposta dell’assessore delegato ai Lavori Pubblici Sisto Angelillo, la Giunta comunale ha di recente deliberato l’approvazione delle progettazioni preliminari ed esecutive dei lavori di completamento della rete idrica e fognaria alla via Erennio Ponzio, un’importante arteria cittadina dove insistono diversi nuclei familiari che da anni attendono il rifacimento dei sottoservizi ed il completamento degli stessi lungo l’intera strada urbana. L’amministrazione Vitelli per la realizzazione dell’importante progetto ha stanziato la somma complessiva di € 197.207,54 ottenuta con finanziamento ai sensi della legge regionale n.51/78-annualità 2007, fondi sufficienti per risolvere anche un annoso problema di dissesto idrogeologico che interessa via Erennio Ponzio, dove da tempo si è verificata una frana a causa della notevole presenza di acqua nella parte sottostante la sede stradale.
“Come giunta comunale-ha dichiarato il sindaco Vitelli-abbiamo voluto dare una risposta concreta alle aspettative di numerose famiglie residenti in via Erennio Ponzio, dove da alcuni anni, in uno specifico tratto di circa 300 metri lineari, si sta verificando un fenomeno di dissesto idrogeologico che desta preoccupazione. Dalle indagini eseguite dal comune attraverso geo-radar, difatti, è stata riscontrata in alcuni punti la presenza ad una certa profondità di molta acqua, di cui non si conosce l’origine, che potrebbe essere una delle cause di tale fenomeno. Il rifacimento, nel suddetto tratto, dell’intera rete idrica e soprattutto di quella fognaria con la intercettazione di perdite dell’acqua sottostante, realizzate ormai da molti decenni, potrebbe eliminare il problema suddetto”. I lavori delle nuove reti idrica e fognarie partiranno già nei prossimi mesi estivi atteso che, come spiega il primo cittadino, “abbiamo investito la notevole somma di €.197.207,54, già concessa al Comune, per la quale bisogna solo completare la procedura standard con la Cassa Depositi e Prestiti ed eseguire la gara di appalto. In tale programmazione sono state previste tutte le misure affinché l’intervento avvenga nella totale sicurezza per le persone e le strutture”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico