Matese

Consiglio comunale “rovente” a Gallo Matese

gallo mateseGALLO MATESE. Si prospetta movimentato il Consiglio comunale che il sindaco Francesco Confreda ha convocato per le ore 12 di martedì 10 febbraio al fine di discutere ed approvare pochi ma significativi argomenti: approvazione dei precedenti verbali, costituzione di un nuovo gruppo consiliare …

… (composto dei tre dissidenti: Michele Santoro, ex vice sindaco; Pietro Trudo, ex assessore ai lavori pubblici, e Giovanni Cioffi, ex assessore allo sport ed al turismo, ndr.) e nomina del nuovo revisore dei conti (saltato nella seduta di fine anno 2008 per mancanza del numero legale e che stavolta dovrebbe essere designato grazie ai voti, determinanti, dei quattro “forestieri”, ndr). L’argomento principe, però, che sicuramente, nonostante l’insolito orario, susciterà discussioni animate, non è all’ordine del giorno in quanto riguarda il nuovo assetto dell’esecutivo che, secondo le male lingue, per cause di forza maggiore il sindaco Francesco Confreda è stato costretto a integrare riciclando l’ex assessore Francesco Assalone, baif della Comunità Montana, e fino al termine della legislatura sarà costretto a contare su dei forestieri per avere la maggioranza, in seguito al passaggio all’opposizione dei suoi tre ex pilastri, per cui è lecito attendersi grosse schermaglie proprio dagli ex fedelissimi del “rimpatriato” Confreda in particolare dall’ex alter ego Michele Santoro, che, dopo aver svolto lungamente le funzioni di primo cittadino in assenza del “capo”, residente fuori paese, per motivi mai chiariti si è dissociato dall’ex delfino, scatenando la reazione a catena di altri ex fedelissimi.

Alice 7 Mega. Internet H24. In promozione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico