Cesa

Nuova sede per la Biblioteca, 200 firme raccolte da Fi e Ag

Mirella FrippaCESA. Sono più di 200 le firme raccolte da Forza Italia Giovani e Azione Giovani che la scorsa domenica hanno istallato un gazebo in piazza De Michele. videogallery

Scopo dell’iniziativa era quello di portare all’attenzione della comunità e dell’amministrazione comunale le problematiche della biblioteca comunale, attualmente nell’edificio polifunzionale in villa “Aldo Moro”, e di chiedere per la stessa una nuova sede.

“Da meri esecutori – ha spiegato il presidente di Fi giovani Mirella Frippa (nella foto) i due movimenti giovanili attenti alle istanze della delegazione cittadina, hanno unito le proprie forze affinchè la richiesta di una nuova biblioteca divenisse in maniera incisiva oggetto dell’attenzione dell’attuale amministrazione. Confido nella diligenza del sindaco De Angelis e degli altri amministratori – ha continuato Frippa – affinchè quest’ultimi concretizzino la possibilità di realizzare anche a Cesa una biblioteca efficiente, aggiornata su tutti i campi del sapere con un patrimonio documentario che possa soddisfare le esigenze dei cittadini e invito quest’ultimi a soffermarsi sulla concreta e fattibile possibilità di dotare la futura biblioteca di un numero discreto di computer, al fine di realizzare dei corsi di formazione per gli anziani affinchè possano anch’essi prendere confidenza con questi strumenti dell’informazione, oramai divenuti indispensabili”.

Soddisfatto anche il presidente di Azione Giovani Carmine Alma: “Questa iniziativa non vuole essere un attacco all’amministrazione ma nasce dalla quotidiana difficoltà dei cittadini di usufruire di una struttura già presente ma poco efficace, perchè non adibita solo a biblioteca”.

Gazebo Fi-An – videogallery

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico