Caserta

Progetto “Da Vinci”, primo incontro in Provincia

Provincia di Caserta CASERTA. Si è tenuto presso la sede della Regione Campania, Settore Tecnico Amministrativo Provinciale di Caserta alla Presenza del Dirigente di Settore dottor Elpidio Di Caprio e del Dirigente di Servizio Giovanni Antuono, …

… il primo incontro del Progetto transnazionale Training for ITE integration inserito nel Programma Europeo Leonardo Da Vinci 2007 – 2013. Hanno preso parte all’incontro ildottor Leonardo Del Fitto della Provincia di Perugia, ente capofila del Progetto, il Dott. Mario Vitolo dell’Obr Campania, la dottoressaDora Hasson della Regione Campania, la dottoressaMarisa Schiano del Settore Orientamento e Politiche del Lavoro della Provincia di Caserta. Il progetto Training for ITE integration , di cui la Provincia di Perugia è capofila, è co-finanziato dall’Unione Europea tramite il Programma Leonardo da Vinci, nell’ambito del Programma Quadro pluriennale Lifelong Learning. Le ragioni che hanno portato a maturare l’idea alla base del progetto, ha spiegato il Dott. Del Fitto, si fondano su un’esperienza assolutamente innovativa.

La Provincia di Perugia, che ha avuto ampia delega dalla Regione in materia di istruzione-formazione professionale, gestione di servizi per l’impiego e gestione di quasi tutte le Misure del Por, ha sviluppato, attraverso azioni di sistema e progetti trasnazionali:

· Un modello metodologico e di governance a supporto dell’erogazione integrata (dei servizi formativi e dei servizi per l’impiego rivolti alle persone e alle imprese), basati sulla gestione delle competenze;

· Un insieme di manualistica, tool e software applicativi a corredo del modello

· Un modello di formazione degli operatori responsabili dell’erogazione integrata dei servizi competence based sopra indicati, sperimentandolo all’interno del proprio territorio.

Partecipano al Progetto Europeo: La Provincia di Perugia, il National Training Center (Bulgaria), il Rom Ltf (Ungheria), Il Cnipa (Italia), la IF italia forma (Italia), la Memory consult, la Ecipa (Italia), il Consorzio Officina (Italia), la Regione Campania, la Regione Puglia,l’Ente Innovazione Terziariom, L’O.B.R.Organo Bilaterale Formazione (Italia), la Universita’ di Galati (Romania), la Euroformes (Slovacchia).

I partner proponenti il progetto, quindi, dispongono di un prodotto completo, innovativo e pronto per essere trasferito. Finalità e relativi obiettivi del progetto, come precisato il dottor Vitolo dell’Obr Campania, sono, quindi, da mettere a disposizione di altre Istituzioni ed altre Organizzazioni il prodotto innovativo sviluppato, avendo verificato la presenza di un comune interesse rispetto alla necessità di: · qualificare i servizi formativi delle politiche attive del lavoro (dei Centri per l’Impiego) integrandoli attraverso la gestione del “Filo rosso” delle competenze; · disporre, quindi, di un pacchetto formazione operatori finalizzato a tale scopo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico