Caserta

“Mizar”, la rubrica del Tg2 intervista lo scrittore casertano Iannone

“Mizar”CASERTA. Questa settimana Rai2 farà tappa a Caserta. “Mizar”, la rubrica culturale del Tg2 che va in onda ogni sabato alle 23.30, intervistando i migliori specialisti di ogni settore della cultura …

… e che si propone di offrire ai telespettatori un’ampia panoramica di quanto avviene nel nostro tempo indagando con rigore le cause degli eventi di maggior rilievo, dedicherà un servizio all’ultimo libro del casertano Luigi Iannone. Un libro-intervista ad uno dei massimi storici contemporanei, il tedesco Ernst Nolte, dal titolo «Storia, Europa e modernità» pubblicato da Le Lettere di Firenze Il professore Nolte, allievo di Martin Heidegger e di Eugen Fink, già ordinario di storia contemporanea a Marburgo e poi alla Freie Universität di Berlino, ha insegnato nelle più prestigiose università del mondo da Yale a Cambridge fino a Gerusalemme. Come viene sottolineato nel servizio di Mizar la sua opera di storico è dedicata principalmente ai fenomeni totalitari ma in questo libro-intervista il suo sguardo lucido e attento si sofferma sulla realtà del nostro tempo nel tentativo di comprenderla, e farla comprendere meglio a tutti, ma soprattutto intraprende con Iannone un dialogo sui temi più importanti della modernità: dalla globalizzazione all’identità nazionale, dalla laicità alla fede, dalla Tecnica al fondamentalismo ed all’immigrazione. Il professore Nolte, nel colloquio avuto con Marco Varvello, corrispondente della Rai a Berlino e curatore del programma Mizar-Tg2, ha ribadito con la abituale spregiudicatezza che adotta nel giudicare tanto il passato quanto il presente tutte le tesi espresse nel libro con Iannone. L’intellettuale tedesco ha sottolineato anche i progetti futuri sui quali sta lavorando e ha anticipato al giornalista della Rai l’uscita del prossimo libro in Italia che avrà come tema La Rivoluzione conservatrice nella Germania di Weimar di cui Iannone è stato il curatore oltre ad averne fatto la introduzione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico