Caserta

De Franciscis lascerà la politica per fare il medico a Lourdes

Sandro De Franciscis CASERTA. Il presidente della Provincia di Caserta Sandro De Franciscis (Pd) ha deciso di lasciare progressivamente la politica per dedicarsi alla attività di medico a Lourdes.

Infatti, il vescovo della Diocesi di Tarbes e Lourdes, monsignor Jaques Perrier, ha reso noto nel pomeriggio di oggi la nomina di De Franciscis a “medico permanente” del Bureau Medical, l’istituzione che nel Santuario di Nostra Signora di Lourdes è deputata alla raccolta e ad un primo esame delle segnalazioni di presunte guarigioni. De Franciscis, inoltre, si occuperà degli aspetti medici dell’accoglienza dei malati in pellegrinaggio. 53 anni, medico pediatra con master in epidemiologia ad Harvard, ricercatore in aspettativa dall’Università Federico II di Napoli, De Franciscis – in carica alla presidenza della Provincia di Caserta dal 2005 – è il primo medico non francese a ricoprire l’incarico di responsabile del Bureau, fondato nel 1882 dal barone Dunot de Saint Maclou, che ne è stato il primo responsabile. Succede al dottor Patrick Theillier, direttore dell’organismo dal 1998. La nomina di Sandro De Franciscis – da quanto si è appreso – è legata alla decisione di un abbandono progressivo della politica per una presenza più costante presso il Santuario di Nostra Signora di Lourdes per l’espletamento del nuovo incarico.

dal Corrieredelmezzogiorno.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico