Caserta

Centro immigrati a Caserta, interrogazione di Graziano

Stefano GrazianoCASERTA. “La possibile decisione di realizzare all’ingresso di Caserta un Centro di accoglienza o di identificazione degli immigrati, di cui da giorni circolano notizie e indiscrezioni di rilievo nazionale, appare immotivata, non ponderata e indecorosa, oltre che avviata e definita senza la previa intesa con gli enti locali”.

Lo afferma Stefano Graziano, deputato casertano del Pd. “L’errata individuazione – prosegue Graziano – risiede in vari ordini di motivi, tutti però riconducibili alla sfera complessiva delle valutazioni che si intende dare di Terra di Lavoro, confermandone gli aspetti negativi, piuttosto che valorizzandone eccellenze e opportunità. L’area individuata, infatti, oltre che essere nelle immediate adiacenze di uno dei monumenti più importanti della Campania e d’Italia, visitato ogni anno da migliaia di turisti italiani e stranieri, è da tempo luogo di programmazione locale, regionale, nazionale e transnazionale per essere snodo di corridoi nazionali ed europei di importanza strategica, oltre che significativa testimonianza dei processi di sviluppo e di ricerca nel Mezzogiorno”.

“Faccio appello anche a tutti i parlamentari, in particolare a quelli del centrodestra, affinché non accada questo scempio. Se così non accadrà, i cittadini sapranno a chi assegnare la responsabilità. Su questa vicenda – conclude Graziano – annuncio un’interrogazione parlamentare”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico