Caserta

Aggrediscono e feriscono poliziotti: arrestati

PoliziaCASERTA. Durante un controllo hanno aggredito e provocato lesioni a due poliziotti nel centro storico di Caserta. Vincenzo Cannavale, 34 anni, e Angela Nigro, 23, già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati con l’accusa di violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I due erano stati fermati da una pattuglia di agenti del Reparto Prevenzione Crimine ‘Emilia Romagna Orientale Bologna’, presenti sul territorio casertano a supporto delle forze dell’ordine locali. Cannavale, nel tentativo si sfuggire al controllo, ha dato un morso alla mano destra di uno dei poliziotti, ferendogli l’indice, mentre la Nigro, ha sferrato un corpo contundente in faccia ad un altro poliziotto fratturandogli il setto nasale. L’uomo, tra l’altro, prima di essere messo in manette, ha colpito un altro poliziotto della Questura di Caserta con una bottiglia al capo e minacciato gli agenti dicendo di essere imparentato con persone affiliate al clan camorristico dei Casalesi. Entrambi sono stati rinchiusi nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico